La seconda città più grande della Costa Azzurra, Nizza, è conosciuta soprattutto per i suoi alberghi esclusivi lungo la Promenade des Anglais, una passerella sul mare lungo 7 km che è molto popolare non solo per i ricchi e famosi, ma anche per ciclisti, skater e famiglie che escono per una passeggiata. La città è ideale per coloro che cercano di rilassarsi al sole, ma anche per scoprire tesori architettonici. Infatti Lonely Planet nella sua guida di posti da vedere, afferma che questa città costiera ammaliante ha così tanto da offrire, che è quasi imbarazzante – favolosi mercati, un centro storico allettante, gloriosa architettura e una ricca scelta di ristoranti eccellenti.

I motivi top per visitare Nizza

Immergetevi nell’atmosfera della Costa Azzurra. La Costa Azzurra per molto tempo è stato un magnete per reali europei, aristocratici, artisti e uomini d’affari, è una location moderna e cosmopolita la cui storia affascinante è evidente ad ogni passo. Alberghi come Palais de la Méditerranée e Negresco sono famosi nel mondo per i loro ospiti celebri, mentre Picasso e Chagall affittavano qui delle ville. Per sperimentare il pacchetto completo della Costa Azzurra andate in gita nelle vicine St. Tropez, Monaco e Cannes.

Negresco

Hotel Negresco, Nice | MarinaReservation.com

Ci sono tesori architettonici, ovunque si guarda. Dagli alberghi sopramenzionati sulla Promenade des Anglais, agli edifici dell Vecchia Città e Chateau de l’Anglais sul Mont Boron, Nizza è piena di architettura impressionante. Place Massena, la piazza principale della città, è circondata da edifici ocra rossa. Per il panorama migliore di Nizza, della vicina baia di Villefranche-sur-Mer e della penisola di Cap Ferat, prendete l’ascensore al Mont Boron, un grande parco naturale, con un paio di sentieri e piste ciclabili.

Andate in viaggio a Eze. Questo borgo medievale arroccato su una collina vicino al confine italiano offre una vista mozzafiato sulla costa. Il giardino botanico qui, costruito tra le rovine di un castello, ha una collezione impressionante di piante provenienti dal bacino del Mediterraneo, le Americhe e l’Africa del Nord. Un lungo percorso ripido collega il paese con Eze-sur-Mer e poi a Saint-Laurent, dove troverete una bella e un po’ appartata spiaggia.

Trascorrete del tempo all’aperto. Nizza ed i suoi dintorni dispongono di una diversità geografica e un clima mite ideale per tutti i tipi di sport, dalle attività di acqua per lo sci alpino, trekking, canoa, parapendio o rafting.

Consigli di viaggio

  1. Il trasporto aereo. L’aeroporto di Nizza è il terzo aeroporto più trafficato in Francia con diversi voli giornalieri per Parigi e collegamenti diretti con la maggior parte delle città importanti d’Europa, così come l’America e il Canada (stagionale), più un certo numero di destinazioni in Medio Oriente e Nord Africa. Il centro della città è facilmente raggiungibile attraverso uno dei tanti autobus o in treno.

    Vue-aerienne-7

    Nice Côte d’Azur International Airport | MarinaReservation.com

  2. Viaggio in barca. Nizza si trova proprio sulla costa, quindi è facile da individuare e manovrare verso essa. Ci sono diversi porti turistici della zona, con una gamma completa di servizi. I percorsi diretti dei traghetti collegano la città di Ajaccio e Bastia, in Corsica, Calvi e Ile Rousse.
    Nice-Promenade-des-Anglais
  3. Il viaggio in bus. Nizza è collegata con le principali città europee attraverso viaggi di autobus a lunga distanza gestiti da Eurolines e Lignes Espresso Regionale. Gli autobus sono disponibili verso Marsiglia (tra 9-12 euro per un biglietto), Tolone (Euro 5) e Aix-en-Provence (5-9 euro per un biglietto).

 

  1. Il modo più semplice per accedere Nizza è l’autostrada A8, se provenite dall’uscita ovest 50 vi condurrà dalla costa alla Promenade des Anglais. Da est, seguite le Corniches, un percorso panoramico da Mentone a Nizza.

 

  1. Il viaggio in treno. La rete ferroviaria SNCF collega Nizza al resto della Francia, il viaggio da Parigi con un TGV prende 6 ore ad un prezzo di circa 100 Euro. Nella città ci sono 3 stazioni ferroviarie: Gare Nice Ville, quella centrale, Nice Riquier Nizza e Sant’Agostino. Trenitalia offre collegamenti con Milano, Genova, Roma e Venezia.
  2. Programmazione dei tempi. Dividete il vostro tempo visitando città e villaggi a ovest e poi a est di Nizza, in quanto hanno gusti diversi ed esemplificano la diversità della zona. L’autostrada A8 fornisce una connessione veloce a Monaco, Cannes e St. Raphael, e il treno costiero vi porterà nei villaggi più incredibili che abbiate mai visto.
  3. Quando andare. E’ meglio evitare di andare in alta stagione, luglio e agosto, quando la città è molto affollata. Cannes è di solito al completo a maggio, per tutta la durata del festival del cinema, quindi andate ad aprile, giugno, settembre o anche ottobre, il tempo è ancora piacevole. Gli inverni qui sono moderati, il massiccio dell’Esterel protegge la zona dai forti venti.

Cose da fare

Attrazioni. Promenade des Anglais, il centro storico (facilmente raggiungibile da una strada parallela alla Promenade des Anglais), Opera di Nizza (nel centro storico), Parco Castello (ad est del centro storico), Musée Masséna (65 rue de France), Museo del Moderno e Contemporaneo (piazza Yves Klein), Museo Matisse (164 av des Arènes de Cimiez), Osservatorio di Nizza (bd de l’Observatoire), Museo Chagall (4, AV DR Ménard).

PromenadeDesAnglais

Promenade des Anglais | MarinaReservation.com

Shopping. Da grandi marche a artigiani locali, Nizza offre molte opportunità per spendere. Nella zona pedonale che porta al centro storico troverete tutto il necessario: negozi di abbigliamento, profumerie, negozi di pelle, panifici, cioccolatieri e enoteche. La Chemise Tropezienne in via Gambetta 35 offre una vasta selezione di splendidi abbigliamenti da spiaggia in colori Mediterranei. Se siete interessati agli oggetti d’antiquariato, fate una passeggiata attraverso La Promenade des Antiquaires, 100 che si estende da Piazza Garibaldi al porto. Fate una sosta al mercato del pesce e prendete alcuni frutti di mare freschi e per un piatto delizioso combinateli con l’olio d’oliva da Alziari (14, rue St-François-de-Paule). La frutta cristallizzata, una specialità di Nizza, è venduta a Confiserie Florian du Vieux Nice, il 14, banchina Papacino.

Vita notturna. Concedetevi un drink al bar Le Relais nel iconico Hotel Negresco, o ascoltate la musica dal vivo al Blue Lady Pub, un pub frequentato da francesi e stranieri. Il famoso Casinò Barrière sulla Croisette è aperto dalle 10:00 alle 03:00 (04:00 durante il fine settimana e alle ore 5:00 durante l’estate). La Siesta, un centro di intrattenimento con il più grande beach club in Francia, attira circa 15.000 persone durante i fine settimana da giugno a settembre.

Arti dello spettacolo. Qui avete molte opzioni, tra cui l’Opera, il Conservatorio Nazionale, il Cinema Rialto, la Festa del Limone a marzo, il festival di musica Nuits de Sud nel mese di agosto, e il Teatro Nazionale.

Attrazioni

Tra le numerose attrazioni in Costa Azzurra, si consiglia di visitare la fabbrica dei profumi Fragonard (prendete la N285 da Cannes, poi  l’N85 verso Grasse, Castellane e seguire le indicazioni per Centre-Ville); le Corniches, tre strade con una vista spettacolare (Grande Corniche, Basse Corniche, Moyenne Corniche); la località balneare di Port Grimaud, vicino a St. Tropez (conosciuta come la “Venezia della Provenza”); Villa Ephrussi de Rothschild, che si trova a Cap Ferrat appena oltre il Mediterraneo; Mentone, città sul confine franco-italiano con il proprio dialetto; e Antibes, una città costiera fondata dai greci 2500 anni fa, che oggi si trova su bastioni costruiti nel 16 ° secolo per proteggerla dai pirati.

Ristoranti

Se siete alla ricerca di luoghi più esclusivi, provate Astoux et Cie Brun, a base di pesce fresco dal 1953; Chantecler, un ristorante due stelle Michelin all’interno dell’Hotel Negresco; il ristorante di Daniel Desavie situato a 7 km dal villaggio di Mougins, dove troverete sui menù prelibatezze come aragosta con tabbouleh e arancio-mango vinaigrette. Le opzioni più convenienti includono Attimi in Place Massena; Chez Pippo Socca nel centro storico, che serve frittelle di ceci tradizionali; e Cosmo Bar, una moderna brasserie a Villefranche-sur-Mer con una vista spettacolare dalla sua terrazza.

Marine che potrebbero piacervi

Port de Nice è in continuo sviluppo attraverso cinque attività principali: canottaggio / yachting, navigazione, carenatura, nolo, parcheggio evento. La marina Nizza è anche molto ben frequentata da barche a vela, yacht, nonché da “les Pointus”, barche da pesca in legno dei primi anni del secolo, che sono tipici del Mediterraneo. Su una superficie di 23 ettari, il porto di Nizza è costituito da 2.000 metri lineari di banchine con 900 metri lineari di banchine commerciali, 15 ettari di acqua e 800 metri lineari di pontili.

port de nice port multi activites croisiere corse

Port de Nice | MarinaReservation.com