La Croazia è diventata una meta rinomata per gli amanti della musica in quanto la scena del festival musicale è cresciuto molto durante l’anno. Sia che siate in scena underground o il vostro gusto tende più verso il mainstream, la Croazia ha sicuramente qualcosa per voi. Date un’occhiata ai migliori festival del paese che ha da offrire nel mese di agosto.

1. Sonus Festival, Zrce Beach – Isola di Pag, Croazia

Sonus è un festival techno sulla spiaggia e si svolge dal 2013 sulla spiaggia di Zrće, sull’isola croata di Pag. Questa è una destinazione fantastica per le feste ed ha anche acquisito l’appellativo di “Ibiza croata”. Molti club e bar sulla spiaggia sono concentrati intorno Zrće, una spiaggia Bandiera Blu che attira una considerevole folla anno dopo anno, tanto quanto molti DJ di fama internazionale come Richie Hawtin, Sven Väth, Pan-Pot, Ricardo Villalobos e Valentino Kanzyani suonano nei famosi club Acquario , Kalypso e Papaya. I biglietti per la festa in barca Sonus sono di solito tutti esauriti settimane prima dell’evento, in quanto è un’opportunità unica di vedere un tramonto mozzafiato insieme al ritmo della techno. Le feste in barca quest’anno sono ospitati da Grelle Forelle, Thump, Colours e Resident Advisor. Le Barche partono dal molo Novaljia vicino a Plasica Ulica.

sonus-res2

Fonte delle foto: croatiashuttle.com

Il Sonus Festival 2016 inizia il 21 agosto e termina il 25 agosto. La scaletta include alcuni dei migliori nomi della musica techno: Apollonia, Marco Carola, Rhadoo, Joseph Capriati, Karotte, Luciano, Adam Beyer e Ilija Rudman. Oltre alle feste in spiaggia e barca, che praticamente scorrono per 5 giorni di fila, il programma prevede due sessioni oltre l’orario di chiusura il Martedì e Venerdì mattina. Per saperne di più su Sonus, tra cui la scaletta completa e i prezzi dei biglietti, cliccate qui.

Durante il vostro soggiorno sull’isola di Pag si consiglia di ormeggiare le imbarcazioni a Marina ACI Šimuni, nelle immediate vicinanze della spiaggia di Zrće.

2. Dimensions Festival, Štinjan – Pula, Croazia

Dimensions è un festival musicale underground che si tiene tra il 24 agosto e il 29 agosto a Štinjan, una città vicino alla città istriana di Pula. Il festival si svolge a Fort Punta Christo, una fortezza abbandonata del XIX secolo dotata di sistema di sound art che lo rende un’esperienza vera e unica. E’ il luogo ideale per godere di musica elettronica, house, techno, disco e dubstep. Gli altri luoghi del festival – con nomi come Ballroom di Noè, Mungo Arena e il The Void- sono organizzate intorno alla fortezza, mentre le feste in spiaggia si svolgono tutti i giorni da mezzogiorno fino al tramonto. A circa 15 minuti di distanza dalla Fortezza vi è campeggio del festival – Camping Brioni (ex Puntizela) – ma si può anche trovare un alloggio in uno dei 180 alberghi di Štinjan. Gli organizzatori raccomandano di indossare scarpe robuste quando si partecipa al concerto, quindi dimenticate sandali e infradito.

dimensions-res2

Fonte delle foto: croatia.hr

Quest’anno Dimensions Festival prende il via il 24 agosto con un concerto all’Arena di Pula, un anfiteatro di 2000 anni, che ospita molti eventi musicali e cinematografici. Massive Attack, Kamasi Washington e Moodymann suoneranno al concerto di apertura, ma considerate che questo biglietto è venduto separatamente dal pass del festival. La scaletta include più di 50 nomi come Larry Heard, Richie Hawtin, Ron Trent, Nightmares on Wax, Daniel Avery, Intergalactic Gary o Darkstar, e ci sono anche 5 feste in barca al giorno. Maggiori informazioni sulle dimensioni Festival, compresa la piena scaletta, i prezzi dei biglietti e le raccomandazioni, potete trovarli qui.

 

Potete passare un tempo meraviglioso nella penisola istriana e scoprire le sue tante meraviglie, tra le pittoresche città di Rovigno, Parenzo e Montona, così come le bellissime isole di Brioni. Si consiglia di ormeggiare ad ACI Marina Pula, che si trova nel porto naturale della città con lo stesso nome.

dimensions-res1

Fonte delle foto: dimensionsfestival.com

3. Soundwave, Tisno, Croazia

Soundwave è un festival eclettico che coniuga musica, arte di strada e spettacoli di luci e si svolge tra il 4 agosto e l’8 agosto a Tisno, una città situata sulla costa adriatica tra Zara e Spalato. La posizione del festival è conosciuto come Il Giardino, un anfiteatro naturale con baia, spiaggia sabbiosa e acque cristalline.

Soundwave dispone di un mix di reggae, afro, acid jazz, hip-hop, soul, funk, drum e bass con una scaletta che comprende nomi come Pharoahe Monch, Fatima & The Eglo Band, Gentlemans Dub Club, Calibre, Mala, The Menendez Brothers, Suonds of Harlowe, Shut The Front Door e Bahia Haze. Il festival di quest’anno comprende anche un cinema all’aperto, dove verranno mostrati film indipendenti. Per maggiori informazioni su orari di Soundwave, consigli di viaggio e biglietti date un’occhiata al loro sito web.

soundwave-res2

Fonte delle foto: soundwavecroatia.com

Casualmente, Tisno è anche la sede delle corse Campionati Internazionali Asino che quest’anno si svolgerà nello stesso week-end del festival. La zona intorno a Tisno è ideale per gli sport acquatici così, riservate un po’ di tempo per lo snorkeling o immersioni. Nella lista must-see c’è anche il Parco Nazionale di Krka con le sue impressionanti cascate.

Sentitevi meravigliosamente ad ACI Marina Jezera, situato nella baia a ferro di cavallo circondata da colline pittoresche. La marina si trova sul lato nord-orientale dell’Isola Murter, separata dalla terraferma da uno stretto braccio.

soundwave-res3

Fonte delle foto: soundwavecroatia.com

4. Outlook Festival, Pula, Croazia

Il più grande festival di musica dei bassi in Europa, Outlook, viene tenuto nella stessa fortezza abbandonata come Dimensions Festival, tra il 31 agosto e il 4 settembre. Il collegamento tra i due festival è più profondo di una posizione comune: hanno gli stessi organizzatori che mirano a riunire la maggior parte dei nomi all’avanguardia nella musica. Mentre Dimensions è concentro più sulla techno, minimal e house, Outlook è concentrato sul basso pesante e offre molti stili tra reggae, dub, hip-hop, garage e grim.

outlook-res1

Fonte delle foto: scottmsaltphotography.com

Il concerto di apertura, il 31 agosto – per il quale si dovrà acquistare un biglietto separato – si terrà presso Arena di Pula e dispone di Damian “Jr. Gong “Marley, Slum Village, Iration Steppas e ASM (A State of Mind). Tra gli artisti che si esibiranno quest’anno al Outlook (circa 100 in totale) ci sono Andy C, Kano, High Contrast, Channel One, Angel Haze, Artful Dodger, Zed Bias, Twinkle Brothers e Vital Techniques. Durante il festival ci sono da 6 a 8 feste in barca al giorno ed i biglietti di solito sono tutti esauriti con mesi di anticipo. Scoprite l’intera scaletta e il prezzo dei biglietti per Outlook Festival 2016 qui.

Si consiglia di ormeggiare le imbarcazioni a Marina ACI Pula, che si trova nel porto naturale della città con lo stesso nome.

outlook-res2

Fonte delle foto: istriasun.com