“È stato un reale piacere intervistare il signor Raimon Rock Roig, il manager del Club Nautico l’Escala, il quale ha avuto la gentilezza di raccontare ai nostri lettori alcuni fatti non molto conosciuti sulla storia, la tradizione, i servizi e tutte le cose incantevoli che l’affascinante porto ha da offrire ai visitatori.

1. Il Club Nautico l’Escala è un club con un’enorme tradizione in Spagna. La preghiamo di darci maggiori informazioni sull’evoluzione del suo porto in questi 40 anni di attività e sui risultati avuti.

La storia del Club Nautico l’Escala inizia nel 1968 come frutto dello sforzo di un gruppo di amici, dall’ Escala e altre parti della Catalogna ed Europa, di costruire un’associazione che rappresenti un collettivo che promuova gli sport marittimi come la navigazione, la pesca e lo yachting. Dal inizio fino a oggi, siamo cresciuti a 622 soci e siamo diventati un club sportivo di riferimento in Costa Brava, grazie alla sua posizione geografica e all’iniziativa di organizzare attività sportive e divertenti.

2. Quali miglioramenti sono stati fatti negli ultimi anni per poter offrire un migliore servizio ai vostri clienti?

A livello delle facilitazioni ha avuto luogo una trasformazione nella area portuaria tramite una crescita del numero di ormeggi e la modernizzazione delle attrezzature. Sono apparse nuove costruzioni ed ha avuto luogo un’espansione ed un arricchimento dei servizi disponibili nel Club per i partner gli utilizzatori, ma anche per le loro barche. In più, è stato inserito un sistema di management qualitativo e ambientale, in base dello standard ISO 9001 i 14001, quale trasforma il Club in un’entità  sostenibile prioritaria in tutti i suoi settori.

3. La preghiamo di parlarci dei paesi di provenienza dei vostri ospiti del anno 2015 e della durata del loro soggiorno nel suo porticciolo. Ci può parlare delle loro diverse abitudini durante il loro soggiorno.

Il club ha 957 attracchi per barche con una lunghezza di più di 22m e ha una grande capacità di alloggio per passanti, clienti che vengono solamente per una staggione e clienti che restano tutto l’anno. La maggior parte vengono dalla Spagna, dalla Francia, dal Belgio, dalla Germania e dall’Inghilterra. Mettiamo a disposizione dei clienti una grande gamma di sport e attività ricreative, ad esempio itinerari guidati, campus estivi, abbonamenti flotta, corse di barche a vela, gare di pesca, noleggio di barche a vela o a motore e corse di immersione grazie al Club Orca Diving. Dovrei rimarcare che durante l’anno 2015 un totale di 3500 persone hanno preso parte a queste attività. Sono stati organizzati circa 60 eventi sportivi e 496 barche sono state registrate nella regate di navigazione organizzate dal Club.

Club Nàutic l'Escala

4. La preghiamo di darci maggiori informazioni sulle regate che verranno organizzate durante l’anno 2016, ma anche sulla tradizione che avete nell’organizzazione di questo tipo di eventi.

Tra gli eventi organizzati desidero evidenziare: La Diadra dei Soci, la crociera della regata del XV-o Interclub Empordà e il XII-o Escalagde Trophy – Veles d’Empúries. Inoltre, abbiamo delle regata a vela, ad esempio la VI-a edizione di incontro in vela Costa Brava, la V-a edizione  dell’Escala, aperta per l’acceso della navigazione, la XVI-a Atena Regatta e il campionato Europeo nel Olympic Class Star, Olympic youth class, e il campionato Absolute European Class. Per quanto riguarda i navigatori evidenziamo che abbiamo avuto partecipanti al campionato mondiale 2007 e al campionato Mondiale di navigazione 2012. In più abbiamo avuto un participante al BWR 2010 e due partecipanti al BWR 2014. Il Club Nautico l’Escala collabora con l’Associazione degli Amici della Navigazione Latina di Escala, per rianimare la pratica della navigazione tradizionale in Escala. Qui evidenziamo l’incontro Annuale della Navigazione Latina che sta celebrando la XXI edizione questo anno.

Club Nàutic l'Escala

5. Che cosa da l’unicità al suo porto?

Affascinati dalla geografia ambientale della Costa Brava centrale, i nostri soci e i clienti si godono l’opportunità di trovarsi in una delle più belle baie al mondo, specialmente nella città d’Escala, un vecchio villaggio pieno di natura, di un benessere gastronomico e culturale, con le sue rovine Greco-Romane di Empùries e le gustose acciughe. Vieni a divertirti all’Escala, vieni e divertiti al Club!

Intervistato:

Raimond Rock Roig è il manager del Club Nautico di Escala dall’anno 1999 e il vicepresidente dell’associazione della marina e dei porti di Catalogna dall’anno 2010 ad ora. È licenziato nell’Aministrazione degli Affari e in Management. A preso parte alla squadra nazionale ed è stato navigatore preolimpico in Europa e 470, respettivamente tra il 1996 e il 1999.