1. La Torre della Fanciulla, Istanbul

Situato su un isolotto all’ingresso sud dello stretto del Bosforo, fin dai tempi bizantini la Torre della fanciulla di Costantinopoli è stato oggetto di molte leggende. Chi ha dato alla torre il nome ha detto che una volta ad un imperatore gli è stato detto dall’oracolo che sua figlia sarebbe stata uccisa da un morso di serpente per il suo 18 ° compleanno così l’imperatore costruì la torre per proteggerla. In realtà, la posizione della Torretta della Fanciulla è stata utilizzata per la prima volta dagli antichi greci come una stazione di pedaggio.

I Bizantini costruirono una torre di guardia in legno nel 1110 che poi è stata catturata dagli ottomani e successivamente distrutta nel terremoto del 1509. L’attuale struttura in pietra che risale dal 1763, ha subito diversi restauri finora, il più recente nel 1998 per il film di James Bond “Il Mondo Non Basta”. La Torre della Sirena è spesso descritta in film, programmi televisivi e video giochi. Oggi ospita una caffetteria e un ristorante con viste spettacolari su Istanbul. È possibile raggiungere la torre prendendo il traghetto da Üsküdar nella parte asiatica di Istanbul, o dal Corno d’Oro dalla parte europea.

Kiz Kulesi (Maiden's Tower), Salamac, Bosphorus, Istanbul, Turkey

The Maiden’s Tower, Istanbul | Photo source: wikimedia.org

Scoprite la meravigliosa città di Istanbul, l’ex capitale di tre imperi, e di sentitevi bene a Viaport Marina, dove si trova di tutto, dai negozi di design di fama mondiale, ristoranti esclusivi e locali per le montagne russe più veloci in Turchia.

2. Rubjerg Knude Faro, Hjørring, Danimarca

Questo faro nella penisola dello Jutland in Danimarca è stato nominato una delle più misteriose strutture di tutto il mondo. La sua posizione isolata e le circostanti dune di sabbia certamente lo fanno sembrare un mistero in attesa di essere risolto. Costruito nel 1900, Rubjerg Knude era in origine a 60 m sul livello del mare, ma le sabbie in continuo cambiamento e l’erosione costiera (una media di 1,5 m all’anno) lo hanno seppellito nella sabbia e portato sempre più vicino al mare.

A causa di questo, il faro è stato abbandonato nel 1968 e, a dispetto di tutti i tentativi per salvarlo, e la sua caduta in mare è  prevista entro il prossimo decennio. L’erosione costiera è una minaccia costante per gli edifici della zona: la vicina chiesa Marup originariamente sorgeva a 1 km dalla riva, ma è stata smantellata nel 2008 per evitare il collasso nel mare. Se visiterete la zona, troverete molte spiagge tranquille e paesaggi spettacolari.

rubjerg_knude_lighthouse_-_jutland_municipality_of_hjorring_in_northern_denmark_-_13_june_2014

Rubjerg Knude Lighthouse, Hjørring, Denmark | Photo source: commons.wikimedia.org

3. La Torre di Ercole, A Coruña, Spagna

L’antica Torre di Ercole è una struttura classica e robusta ed è stata in uso dal 2 ° secolo a.C., questo lo rende il più antico faro esistente al mondo. La Torre di Ercole è stata costruita dai romani e si pensa che sia stata modellata dopo il Faro di Alessandria,. E’ il solo faro romano rimasto ancora in uso per il suo scopo originale e per questo motivo nel 2009 è stato nominato un patrimonio mondiale dell’UNESCO. Una leggenda legata al faro dice che Ercole uccise il mostruoso gigante Gerione dopo una battaglia di 3 giorni e ne ha ordinato di seppellire la testa e le armi dove si trova oggi la torre.

Un capolavoro di architettura romana, il faro è strutturato su 3 livelli, ognuno con 4 camere. Per raggiungere la cima e godere della vista mozzafiato della città, i visitatori devono salire 234 gradini. La visita alla torre è gratuita, ma c’è una tassa per la scalata verso l’alto.

the-tower-of-hercules-a-coruna-spain-res

The Tower of Hercules, A Coruña, Spain | Photo source: torredeherculesacoruna.com

Potete sentirvi a vostro agio in Galizia a Marina Coruna, dove si può godere di una vasta gamma di strutture e servizi, o alla Marina Muxia nella città di Muxia, nota per le sue splendide spiagge.

4. Marta faro di Santa, Cascais, Portogallo

Situato nella baia di Cascais vicino a Lisbona, il faro Santa Marta è una struttura bianca e blu facilmente riconoscibile che fa parte di un museo dedicato ai fari portoghesi. Con un progetto architettonico unico che si presenta come una fortificazione moderna, il museo conduce i visitatori attraverso la storia del sito. Adiacente al faro ci sono le rovine della fortezza Santa Marta, una struttura del 17 ° secolo, utilizzata per la difesa marittima.

La costruzione del faro mantiene la sua funzione, mentre gli altri edifici offrono mostre interattive e presentazioni multimediali. Dopo la visita al museo si può prendere una pausa al bar dalla terrazza della fortezza che si affaccia sulle scogliere a Cascais.

santa-marta-lighthouse-cascais-portugal-res

Santa Marta Lighthouse, Cascais, Portugal | Photo source: pxleyes.com

Sperimentate il Portogallo in tutta la sua bellezza e ormeggiate la barca al Marina de Cascais, che per molti anni è stato un luogo di incontro per i reali e marinai che partecipavamo a saloni e concorsi.

5. Fastnet Rock Lighthouse, Irlanda

Fastnet, noto anche come Teardrop dell’Irlanda, è il punto più meridionale del paese, a 13 km dalla terraferma. Era l’ultima vista del paese d’origine per gli immigrati irlandesi che si dirigevano verso l’America nei secoli 18 e 19.

Sono a disposizione gite di un giorno per il faro a seconda delle condizioni atmosferiche. I viaggi includono una sosta a Cape Clear Island per una visita a Cape Clear & Fastnet Heritage Centre. In seguito, le barche circumnavigano la roccia per permettere una vista a 360 gradi. La zona è ben conosciuta per la popolazione di balene e delfini, quindi le probabilità di vederli sono alte.

Catamaran 'Jet Services V' is the first multihull to round the Fastnet Rock Lighthouse during the Quebec-Saint Malo Race 1987.

Fastnet Rock Lighthouse, Ireland | Photo source: hqworld.net

Godetevi il vostro tempo in Irlanda e sentitevi meravigliosamente al Castlepark Marina, situato a 25 km da Cork, nel villaggio di pescatori di Kinsale.

6. Saint-Mathieu faro, Plougonvelin, Francia

Il faro di Saint-Mathieu, in Bretagna è stato costruito tra le rovine dell’abbazia bretone di Saint-Mathieu de Fine-Terre, sul punto più occidentale della Francia continentale. Il contrasto tra le rovine medievali scure e la torre bianca è molto spettacolare e combinata con la vista panoramica è una grande ricompensa per i 163 passi che i visitatori devono salire. Il sito ospita anche il museo dell’abbazia, un memoriale per i marinai dispersi in mare e un semaforo (posto di guardia).

saint-mathieu-lighthouse-plougonvelin-france-res

Saint-Mathieu Lighthouse, Plougonvelin, France | Photo source: exp.cdn-hotels.com

La Bretagna è una magnifica destinazione per i turisti che sono appassionati di natura e attività del tempo libero. Si consiglia di ormeggiare le imbarcazioni a Port Le Conquet, situata nel comune omonimo. L’attrazione principale di Le Conquet è Pointe de Kermorvan, una posizione perfetta per le escursioni.