La più grande e più costosa nave da crociera del mondo, Armonia dei Mari, costruita dal cantiere francese STX con una spesa di circa $ 1 miliardo, è stata consegnata ieri ai suoi proprietari americani Royal Caribbean Cruises Limited.

Una cerimonia sontuosa ha marcato il passaggio di consegne e si è svolta a Saint-Nazaire al teatro acquatico da 1400 posti progettato sulla barca. I festeggiamenti hanno incluso una sorpresa di acrobazie e la musica a tutto volume ha completato l’atmosfera.

4928

La fonte della fotografia: theguardian.com

Mr.Richard Fain, Presidente di Royal Caribbean Cruises Ltd, ha tenuto un discorso al pubblico dicendo che: ‘Abbiamo preparato e pensato a questa nave per anni. Vedere finalmente tutto insieme e vedere quanto speciale sia questa nave, quanto speciale sia l’equipaggio  è davvero qualcosa che poche persone arrivano a sperimentare nella loro vita e sono estremamente grato per questa opportunità “.

3500 (1)

La fonte della fotografia: theguardian.com

L’enorme nave è in grado di ospitare 8.500 persone tra passeggeri ed equipaggio su 16 ponti e ha alcune caratteristiche innovative mai viste prima su una nave. “Il Sommo Abisso”, uno scivolo di 10 piani dall’alto verso il ponte principale ed è il più grande scivolo-nave montato del mondo. Tra le altre imponenti attrazioni presenti a bordo ci sono: idromassaggi galleggianti, un teatro da 1400 posti che mette in scena i musical di Broadway, una parete arrampicante gigante, un casinò ed un simulatore di surf.

3500

La fonte della fotografia: theguardian.com

La squisita nave offre anche una propria via commerciale, un parco con 12.000 specie vegetali e un ‘Bionic Bar’ dove i passeggeri saranno serviti da due barman robot. Si produrrà il 20% in meno di emissioni di CO2 rispetto ad altre navi costruite finora, in parte grazie all’aria pompata nello scafo per alleggerire il suo carico.

Armonia dei Mari inizierà il suo viaggio inaugurale ufficiale il 22 maggio verso il suo nuovo porto di base di Barcellona e poi inizierà crociere regolari sul Mediterraneo prima di essere riposizionato a Fort Lauderdale nel mese di Novembre.

1