In estate l’acqua diventa più calda, le notti sono più lunghe e la nostra vita semplicemente diventa migliore. L’Europa ha tante isole nascoste, luoghi da scoprire e paesaggi incredibili. Tutti noi abbiamo mete preferite nelle nostre liste già pronte, ma sembra non abbiamo mai abbastanza scelte. Quindi, ecco alcuni consigli di luoghi grandiosi in cui si sarete stupiti dalla tranquillità della natura. Una vacanza riguarda la rigenerazione e il rinfresco e alcuni di noi hanno bisogno di un posto tranquillo per questo.

1. Porquerolles, Francia

Il nostro viaggio inizia in Costa Azzurra, lungo il Mar Mediterraneo, tra Marsiglia e Cannes, nell’isola Porquerolles. Questa è la più bella e la più grande tra le Isole di Hyères e la sua forma ricorda un arco spezzato. Anche se questo bellissimo posto appartiene alla Francia, in estate anche i turisti lo rivendicano. Si dice che questo è il posto migliore per andare in bicicletta e allo stesso tempo ammirare il bellissimo paesaggio. Le spiagge di sabbia morbida, con un profumo di pino e di rosmarino nella brezza, creano un’atmosfera romantica che si completa solo con il loro famoso vino rosato. La Spiaggia d’Argent e la Spiaggia Notre Dame sono le principali spiagge dove si può avere un buon momento con gli amici. L’intera isola è una riserva naturale, quindi non si può raggiungere in auto, ma sull’isola si trova il Porto des Porquerolles e si può ormeggiare la barca in modo sicuro.

Porquerolles-Island-France-res

2. Sveti Stefan, Montenegro

Chi non desiderare per una vacanza su questa isola idilliaca? Svefi Stefan è un luogo famoso di villeggiatura, un piccolo villaggio in Montenegro, che si trova sulla costa Adriatica. Quasi tutti si innamorano dello scenario di questa piccola isola a causa del mare cristallino e dei sui tetti rubino, che brillano costantemente. Il centro storico è circondato da due spiagge e sono a forma di resort di lusso come i veri e propri del Mediterraneo. Stefi Stefan è visitata soprattutto per il suo centro storico costruito sull’isola. Anche Budva è molto vicina, ed è altrettanto bella. Ha delle splendide spiagge, e proprio come in Sveti  Stefan, i turisti possono visitare il meraviglioso centro storico. La MC Marina Budva, a Budva, è il luogo ideale per le vostre barche, se scegliete di venire in barca.

Sveti-Stefan-resort-Montenegro-1

3. Colonsay, Scozia

La nostra prossima destinazione è l’isola di Colonsay, un’isola situata nelle Ebridi interne della Scozia. È principalmente nota per la sua ricca fauna selvatica, per le numerose piante e anche per le sue meravigliose spiagge. Il Kiloran Bay è una delle spiagge più belle ed è sicuramente la destinazione migliore se si desidera quiete e intimità. Sull’isola la vita è tranquilla e solo il cinguettio degli uccelli o il fragore delle onde potrebbe rompere la tranquillità del luogo. Le dune dorate abbandonate seducono tutti. Questa piccola isola ha una popolazione molto piccola, circa 110 persone, e hanno anche un festival annuale, il Ceol Cholasa, per celebrare la loro comunità. E ‘una destinazione ideale per la vostra rigenerazione e se avete bisogno di un posto per ormeggiare la barca Marina Ardfern Yacht Centre è una scelta molto buona.

Isle-of-Colonsay-beach-res

4. Saaremaa, Estonia

Saaremaa è la più grande isola della costa occidentale dell’Estonia ed  è la destinazione perfetta per una vacanza serena. Questo bellissimo posto saprà stimolare la vostra curiosità e vi farà venire voglia di scoprire il resto del paese. La rigenerazione è garantita e il vostro unico dovere è quello di rilassarvi e godervi l’ambiente perché qui, nel Saaremaa, l’orologio si ferma e non dovrete più preoccuparti di nulla. L’isola è densa di foreste di pini, mulini a vento e spiagge incontaminate. Non lontano da Kuressaare, la capitale dell’isola, c’è un posto molto particolare, dove migliaia di anni fa è esplosa una meteora nel cielo. Il diametro del cratere è profondo  100 metri e c’è un piccolo lago verde nel mezzo di esso che è molto attraente per i turisti. L’isola può essere ufficialmente chiamata un gioiello storico in quanto è stata abitata dai Vichinghi orientali ed è piena di storia varia ed unica. Il porto più vicino è il Kuivastu Marina, che è perfetto per l’ormeggio.

Saaremaa-island-Estonia-res

5. Samotracia, Grecia

Quando si parla della Grecia, immaginiamo automaticamente spiagge affollate e strade brulicanti. Questa volta ci troviamo a passeggiare in  una bella e nascosta isola, sulla costa nord-orientale del Mar Egeo, a Samotracia. Questa isola mostra l’atmosfera greca con grande autenticità ed è uno dei paesaggi più sorprendenti delle le isole greche. La sua montagna più alta Mount Fengari 1.611 metri, regna sull’isola con straordinaria dignità. Nella parte meridionale i visitatori dell’isola possono scoprire le spiagge di sabbia bianca e il bosco di alberi d’oliva; mentre il lato orientale offre foreste folte con fiumi e cascate divaricati. I laghi di acqua dolce aumentano le possibilità di balneazione. Se si sceglie di visitare Samotracia, per le escursioni  dovreste portarvi anche un paio di stivali. Vi consigliamo di provare le loro specialità gastronomiche, nonché, in particolare l’ampia gamma di peculiarità a base di capra. Si può ormeggiare la barca nel porto moderno di Kamariótissa, in Macedonia orientale e Tracia.

Island-of-Samothraki-in-Greece-res

6. Comino, Malta

Se sognate acque cristalline e turchesi, vi consigliamo Comino una splendida isola di Malta. Tra Gozo e Malta questa piccola isola è un paradiso nascosto. L’attrazione più famosa dell’isola è la Blue Lagoon, che è frequentata dalla maggior parte degli appassionati di immersioni subacquee e di ormeggio. Durante la conquista francese fu usata come prigione, come territorio militare, ma in seguito, a causa del colera, l’accesso fu chiuso. Il nome dell’isola deriva dal condimento cumino. E’ cosi’ bella che Comino ha turisti durante tutto l’anno, in ogni stagione e in inverno è particolarmente visitata da fotografi per il suo paesaggio unico. Può essere un buona destinazione per la luna di miele. La fauna selvatica riserva un’alta gamma di specie di uccelli, ma anche gli altri animali di bassa statura. Si può ormeggiare in Manoel Island Yacht Marina LTD. nella regione centrale, se si sceglie nautica da diporto.

Yacht-in-Comino-Malta-res

7. Texel, Paesi Bassi

Infine, sulla costa settentrionale del Paesi Bassi, tra il mare di Wadden e il Mare del Nord, Texel è una piccola isola situata a circa 78 km da Amsterdam. Questa non è una destinazione tipica per le vacanze, ma se volete qualcosa di diverso dall’affollata Amsterdam dalla città portuale di Rotterdam sarete ipnotizzati da Texel. In questo posto la natura governa tutto ed è unico il paesaggio delle spiagge di sabbia bianca che si incontrano con la natura selvaggia. Texel è la scelta perfetta  se si desidera solo sfuggire alle destinazioni turistiche affollate.

Il faro rosso di Texel è un vero gioiello con le circostanti casette ed è una delle curiosità più visitate dell’isola. Questo squisito faro, che è ancora in funzione, può essere visto da quasi ogni parte dell’isola, soprattutto di notte. Camminare sulla spiaggia, guardando il tramonto e ascoltando i gabbiani può essere un sogno che diventa realtà per molti turisti. Il clima non è il più caldo, ma ci pensa la luce del sole e lo spirito dell’isola a creare una bella atmosfera. Il Waddenhaven Texel Marina, noto anche come Jachthaven Texel e Porto di Texel, è la scelta perfetta per lasciare la vostra barca.

Lighthouse-of-Texel-res

Si dice che l’estate si conclude tanto veloce quanto la nostra infanzia, quindi cerchiamo di viaggiare e godere in ogni momento del calore di questa stagione. Quando si pianifica la vacanza estiva, i due aspetti più importanti da considerare sono il tempo e la destinazione. Il tempo è sempre in evoluzione, ma, per quanto riguarda la destinazione, avete ora molte idee per la vostra prossima vacanza. Dovete solamente decidere cosa volete e iniziare a costruire ricordi che dureranno per sempre.